Home / Accessori per piscina / 3 soluzioni per la privacy in piscina
Soluzioni per la privacy in priscina

3 soluzioni per la privacy in piscina

Sia che stiate progettanto una piscina o la abbiate già da tempo un aspetto assolutamente da non trascurare è la questione privacy. Per potersi godere in pace la propria piscina, senza preoccuparsi di sguardi indiscreti mentre si è in costume, è una buona idea pensare a qualche soluzione che schermi, almeno parzialmente l’area intorno alla piscina. Questo soprattutto se ci sono bambini in giro, anche per una questione di sicurezza.

Per fortuna le soluzioni per gestire il problema privacy in piscina sono molte e, dalle più semplici alle più elaborate, ce n’è un per tutti i gusti.

1. Siepi, cespugli e rampicanti

le siepi garantiscono privacy in piscina

È una soluzione dall’aspetto naturale che si adatterà a giardini e cortili: a seconda delle dimensioni a disposizione potrete scegliere una vegetazione più o meno rigogliosa e anche l’altezza risulta completamente personalizzabile.

Se siete amanti del giardinaggio potrete personalizzarla con le vostre piante e fiori preferiti da potare in modo da dargli la forma e l’aspetto che preferite.

Se invece non avete il pollice verde (o non volete rivolgervi ad un giardiniere) non temete, l’alternativa alle classiche siepi sempreverde è la siepe artificiale. Dal design semplice e molto naturale, non hanno nulla da invidiare alle piante vere e, grazie al fitto fogliame, vi fornirà tutta la privacy di cui avete bisogno.

Scopri le siepi articifiacli

2. Recinzioni in legno e wpc

Recinzioni in legno per la privacy in piscina

Per una soluzione meno ingombrante, senza rinunciare ad un aspetto elegante e naturale, si può optare per delle recizioni in legno o wpc. Dai classici steccati a vere e proprie pareti divisorie, questa soluzione si adatta a tutti i gusti e a tutti gli spazi.

Una staccionata può dare un aspetto vintage e chic e potrete eventualemnte personalizzarla, verniciandola con colori alternativi. Le pareti in wpc invece sono un’opzione meno economica ma che vi permetterà di godervi i vostri psazi all’aria aperta in tutta sicurezza. Se volete saperne di più potete leggere il nostro articolo riguardo le recinzioni in wpc e bamboo.

Scopri le recinzione in wpc

3. Coperture telescopiche

Coperture telescopiche per proteggere la privacy in piscina

Se invece è proprio la piscina il punto che volete tenere più riparato non c’è soluzione migliore di una copertura telescopica. Vi abbiamo parlato diverse volte dei vantaggi di questo tipo di copertura (che vi invitiamo a rileggere) ma non è da dimenticare il fatto che riescono a fornire protezione anche da sguardi indiscreti.

Scopri le coperture telescopiche

Queste sono le nostre proposte per la privacy in piscina. Che ne dite? Avete altre soluzioni per garantire un’area piscina intima e discreta?

A proposito di Alessandro M.

Vedi anche;

come progettare una piscina interrata

Come progettare una piscina interrata: l’ideazione del progetto

È facile dire “quanto vorrei una piscina tutta mia” e immaginarsi in ammollo in una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *