Home / Illuminazione Piscina / Come illuminare la piscina a costo zero con la lampada solare Sunny
illuminare la piscina

Come illuminare la piscina a costo zero con la lampada solare Sunny

Come si può illuminare la piscina a costo zero? Naturalmente utilizzando le energie rinnovabili!
Abbiamo già parlato di illuminazione piscina più tradizionale, dandovi i nostri consigli su come districarsi tra le moltissime opzioni per scegliere la più adatta alle vostre esigenze. Un compito non semplice. Per completare la carrellata di soluzioni proposte non potevamo non parlarvi anche dell’ultima novità di quest’anno, che rappresenta un’altra ottima alternativa, semplice e sostenibile, in una fascia media di prezzo: la lampada solare subacquea Sunny.

Che cos’è?

illuminare la piscina a costo zero

Sunny è una lampada a led installabile sott’acqua che, senza necessità di lavori edili, utilizza l’energia solare per illuminare la vostra piscina in maniera gratuita. Ha un design moderno e minamalista ed è molto compatta, con uno spessore di soli dodici millimetri.

Unisce le ultime tecnologie a basso consumo con l’uso delle energie rinnovabili: tecnologia LED, ricarica solare fotovolcaica e batteria ultrasottile per offrire una soluzione totalmente indipendente dal circuito elettrico di casa, con un interessante risparmio sulle bollette.

Come si installa?

Sunny si installa in cinque minuti, senza dover svuotare la piscina, o abbassarne il livello d’acqua e non necessita di complessi collegamenti elettrici o lavori di muratura. Tutto ciò che dovrete fare è utilizzare l’apposito prodotto adesivo (incluso nella confezione) e scegliere la posizione preferita a 20 – 30 centimetri dal pelo dell’acqua.

Molto versatile può essere installata non solo sulle pareti della piscina ma anche sui gradini delle scale o, se cambiate idea, potrete spostarla senza problemi e senza rischiare di rovinare il rivestimento.

L’unico accorgimento a cui prestare attenzione è installarla in una zona con la massima esposizione alla luce solare, in modo che possa caricarsi il più possibile.

Scopri la lampada solare Sunny

 

Sunny ha un’autonomia di 7 ore ed è in grado di generare una luce omogenea, armoniosa e non fastidiosa per i bagnanti. È autonoma in quanto accensione e spegnimento sono automatici.

Caratteristiche tecniche

Tipo di celle solari Policristalline
Temperaturadi utilizzo 0 – 50° C
LED Osram Opto
Intensità 320 Lm
Batteria Li-ion
Capacità 3.200 mA
Autonomia 7 ore
Superficie d’illuminazione 12 / 20 m²
Spessore 12 mm
Diametro 308 mm
Peso 1.200 gr

Pro e contro

lampada solare per illuminare la piscina

  • illumina senza costi aggiuntivi
  • niente cavi elettrici
  • niete opere edili
  • si installa in pochi minuti
  • possibilità di riposizionare la lampada senza rovinare il rivestimento
  • Non è possibile gestire l’accensione o l’intensità della luce
  • L’investimento iniziale è maggiore rispetto ad altri sistemi di illuminazione
Scopri la lampada solare Sunny

A proposito di Elisa E.

Vedi anche;

rimuovere le foglie dalla copertura invernale

Come rimuovere le foglie dalla copertura invernale per piscine

Chi di voi ha una piscina sa che autunno significa un’invasione di foglie secche sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *