Home / Pulizia e manutenzione / Filtrazione piscina / Come pulire i filtri piscina a sabbia e a cartuccia
pulire i filtri piscina

Come pulire i filtri piscina a sabbia e a cartuccia

Il sistema di filtrazione è il cuore della piscina, attraverso cui passa l’acqua contenuta in vasca in modo che possa essere pulita e depurata di tutti i detriti e lo sporco. Elemento fondamentale del sistema di filtrazione sono, naturalmente, i filtri da tenere sempre puliti per evitare che, invece di svolgere la loro funzione, sporchino ulteriormente l’acqua. Qualunque sia il tipo di filtrazione che utilizzate, pulire i filtri piscina resta un’operazione da svolgere con attenzione, ecco per cui i nostri consigli.

Filtri a sabbia

I filtri a sabbia sono generalmente considerati un buon sistema di filtraggio, compatto ed economico, adatto a diversi tipi di piscine, sia interrate che fuori terra.

Essenzialmente, un filtro a sabbia lavora facendo scorrere l’acqua della piscina attraverso della sabbia filtrante grezza, la sabbia trattiene lo sporco e i detriti dall’acqua che la attraversa e la restituisce pulita nella piscina.

Con il tempo, sporco e detriti possono accumularsi nella sabbia, riducendo la facilità di passaggio attraverso il filtro e causando un aumento di pressione oltre la norma. Quando questo accade è arrivato il momento di pulire la sabbia filtrante per rimuovere la sporcizia in eccesso e, per farlo, basterà effettuare un controlavaggio del filtro.

Quando pulire i filtri a sabbia?

pulire i filtri piscina a sabbia

Non c’è una regola che impone una certa frequenza di pulizia del filtro a sabbia ma dovrai controllare regolamente filtro e piscina per determinare se è tempo di una pulizia approfondita. Nella maggior parte dei casi se il filtro a sabbia è intasato con sporco e detriti l’acqua che scorre in piscina si abbasserà, con un conseguente innalzamento della pressione nel filtro. È quindi consigliabile evitare che la pressione salga eccessivamente e procedere subito alla pulizia.

Anche l’acqua che diventa torbida può essere un segnale per la pulizia del filtro: se non è un problema da trattamento con i chimici allora probabilmente la colpa è proprio del filtro intasato.

Cosa può intasare un filtro a sabbia?

Normalmente ciò che si trova in un filtro a sabbia in funzione da un po’ di tempo sono insetti caduti in acqua, foglie, terreno e alghe, ma possono esserci altri tipi di contaminanti che rischiano di intasare il filtro.

Se hai una piscina capiente, per esempio, un maggior numero di bagnanti contribuirà a “contaminare” l’acqua più velocemente, facendo aumentare la frequenza di pulizie necessarie.

Se hai una una piscina interrata nuova a volte i materiali impiegati nella costruzione (l’intonaco, per esempio) possono intasare velocemente il filtro richiedendo pulizie più frequenti all’inizio del ciclo di vita della tua piscina.

Come fare il controlavaggio del filtro

controlavaggio per pulizia filtri a sabbia

È un’operazione relativamente semplice, che può essere svolta invertendo lo scorrere dell’acqua atraverso il filtro nella direzione opposta, permettendo di scaricare l’acqua sporca al di fuori della vasca. Ogni filtro a sabbia ha le sue istruzioni specifiche per completare l’operazione di controlavaggio ma ecco i passi principali:

  1. Spegni la pompa
  2. Imposta la valvola su “controlavaggio”
  3. Prepara un tubo di scarico dell’acqua
  4. Imposta la valvola del filtro su “risciacquo”
  5. Una volta concluso il controlavaggio ricorda di reimpostare la valvola su “filtra”
Scopri i nostri materiali filtranti

Filtri a cartuccia

pulire i filtri piscina a cartuccia

Non tutte le piscine usano un filtro a sabbia per pulire l’acqua, alcuni sistemi prevedono l’uso di cartucce per rimuovere sporco e altri contaminanti presenti nell’acqua.

Cos’è una cartuccia filtrante?

Nella maggior parte dei casi è composta da diversi strati di un materiale progettato per intrappolare lo sporco in modo che non possa tornare in vasca. Ogni 3-4 anni si dovrebbe sostituire una o più cartucce per assicurarsi che il sistema filtri adeguatamente l’acqua mentre è in funzione.

In ogni caso i filtri sono progettati per essere puliti e riutilizzati diverse volte, di tanto in tanto, quindi, sarà necessario estrarla per pulirla. Come si fa?

Pulire la cartuccia

pulizia dei filtri a cartuccia

Il vantaggio principale di un filtro a cartuccia sta nel fatto che è pensato per essere lavato approssimativamente solo quattro volte all’anno (ovviamente la frequenza aumenta a seconda di dove si trova la piscina e quanto questa viene utilizzata).

Anche se le cartucce richiedono una pulizia meno frequente il processo in sè è più lungo:

  1. Spegni sistema di filtrazione e pompa
  2. Rimuovi l’aria in eccesso
  3. Rimuovi la cartuccia dall’interno del filtro e metti da parte tutte le componenti di fissaggio
  4. Applica uno sgrassatore su tutta la cartuccia, eventualmente lasciandola in ammollo per una notte, a seconda del prodotto che utilizzate
  5. Sciacqua tutti i pezzi con un getto d’acqua e rimonta tutti gli elementi al loro posto
  6. Prima di rimettere la cartuccia all’interno del filtro controlla la guarnizione sul fondo del contenitore, se è secca, marcia o troppo schiacciata sarà necessario sostituirla. Se invece è in buone condizioni aggiungi uno strato di lubrificante a base di silicone
  7. Inserisci la cartuccia e chiudi il filtro
  8. Riaccendi tutto
Scopri i nostri materiali filtranti

 

Se volete saperne di più invece su un altro tipo di materiale filtrante vi consigliamo di leggere il nostro articolo sull’innovativo PureFlow.

A proposito di Marco F.

Esperto di piscine interrate e delle loro tipologie di costruzione, felice di rispondere alle vostre domande.

Vedi anche;

soluzioni manutenzione piscina

Manutenzione piscina: 8 soluzioni a 4 problemi comuni

La cura e la manutenzione piscina può essere un mistero per tanti, novizi o veterani …

Un commento

  1. Buonasera ho montato un filtro a sabbia ma ho sbagliato il ciclo di controlavaggio della sabbia. Invece di scaricare l’acqua all’esterno, è stata rimessa in piscina. Ora l’acqua è biancastra e non limpida come vorrei. Vi chiedo aiuto per poter ripulire la.mia piscina da 10m3 senza doverla svuotare. Grazie per le risposte che potrete darmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *