Home / Altri Argomenti / 9 consigli per organizzare la migliore festa in piscina della stagione
festa in piscina

9 consigli per organizzare la migliore festa in piscina della stagione

Con Ferragosto alle porte è il momento giusto per pensare a qualche bella serata da passare con amici e familiari, magari a bordo piscina!

Tutti amano le feste in piscina, ma se hai intenzione di organizzarne una ci sono diversi aspetti da considerare e preparare per assicurarsi un party memorabile. Vediamo quindi cosa fare per preparare piscina e bordo vasca per la festa migliore della stagione.

Prima di tutto rifletti attentamente su questi aspetti: quanto vuoi spendere? e che tipo di festa vuoi dare? Avere bene in chiaro questi due elementi semplificherà i preparativi.

Come preparare piscina e cortile

Come potete immaginare la star di un pool party è proprio la piscina. Ai tuoi invitati probabilmente piacerebbe farsi un tuffo e la piscina dovrà quindi essere pronta ad contenere qualche ospite in più. Ma non temere, con i nostri consigli sarai pronto, ecco cosa fare!

1. Pulisci la vasca

Pulire la vasca per una festa in piscina

A nessuno piace nuotare in una piscina sporca, piena di foglie, detriti e sporcizia. Passa un retino sulla superficie dell’acqua per rimuovere lo sporco galleggiante e poi, uno o due giorni prima della festa, dà una bella pulita a fondo e pareti. Una bella aspirata andrà benissimo in questo caso, meglio se fatta dal robot piscina in modo che, mentre lui fa il lavoro sporco automaticamente, tu possa concentrarti sulle altre cose da fare per la festa.

 

2. Controlla l’impianto di illuminazione della piscina

Per una festa serale è fondamentale avere un giardino ben illuminato, ma non solo! Assicurati che anche la tua piscina sia adeguatamente illuminata in modo che tutti gli invitati la vedano. Non è solo una questione di atmosfera ma soprattutto di sicurezza: gli invitati devono poter vedere ciò che fanno sia dentro che fuori la vasca e di sicuro vorrai evitare tuffi accidentali per chi in piscina non volesse entrarci.

Illuminazione per festa in piscina

Se la tua piscina non è dotata di un impianto di illuminazione prova ad aggiungere delle luci temporanee lungo il perimetro oppure considera qualche lampada galleggiante da mettere in vasca: sono belle e originali e ti forniranno la luce necessaria per la festa dopo il tramonto.

 

3. Pensa all’intrattenimento in acqua

A seconda del tipo di festa che stai organizzando questo aspetto potrebbe interessarti o meno. Se il party è pensato per famiglie con bambini allora potresti voler tenere qualche gioco a portata di mano con cui i più piccoli potranno divertirsi. Se invece è un party per adulti potrebbero bastare qualche poltrona gonfiabile in modo che i tuoi invitati possano starsene comodamente in ammollo con una bibita fresca o chiacchierare a bordo piscina su un comodo lettino.

gonfiabili per la festa in piscina

4. Qualità dell’acqua in piscina

Infine parliamo di qualità dell’acqua. Probabilmente hai già sotto controllo il trattamento dell’acqua, ma tieni conto che durante la festa ti ritroverai un carico maggiore di bagnanti in vasca, quindi dovrai essere preparato.

Qualche giorno prima della festa, fai un trattamento shock alla piscina. Questo per pulire accuratamente l’acqua, in modo che sarà al meglio per i tuoi ospiti. Dopo aver fatto il trattamento shock dai una bella pulita ai filtri e aggiungi i chimici in acqua in modo da tenerla correttamente bilanciata.

Finita la festa potresti voler ripetere il processo. Questo perchè il carico di bagnanti in più metterà sotto sforzo i disinfettanti e i filtri mentre tengono la piscina pulita.

 

Come preparare il cortile per una festa in piscina

Nonostente la piscina sia al centro delle attenzioni non devi dimentirare l’area circostante: i tuoi invitati infatti passeranno molto più tempo in cortile che in piscina, quindi devi essere preparato. Vediamo quali sono le cose da non dimenticare!

 

1. Cortile pulito

Pulizia del cortile

Prima di tutto vuoi avere il cortile pulito. Procurati un soffiatore di foglie o una scopa e mettiti al lavoro. Spazza e rassetta il cortile e pulisci tutti i mobili in modo che siano in ordine quando i tuoi ospiti vorranno mettersi comodi.

2. Un posto per tutti

Parlando di mobilio non solo vuoi che sia pulito ma dovrai anche assicurarti di avere abbastanza sedute per far accomodare tutti i tuoi ospiti, per non lasciare nessuno in piedi. Se ce n’è bisogno, procurati qualche sedia in più così da essere sicuro che ci sia un posto per tutti.

3. Via le erbacce

Di sicuro ti sei già preso cura del giardino attorno alla tua piscina. Controlla comunque che non ci siano erbacce, pota siepi e cespugli se necessario e assicurati che tutto sia al suo meglio quando sarà il momento i accogliere gli ospiti.

 

4. Illuminazione d’effetto

illuminazione cortile

Se la festa sarà di sera assicurati di avere abbastanza luce per creare la giusta atmosfera. All’illuminazione tradizionale (che permetterà a tutte di muoversi con tranquillità) aggiungi qualche torcia o qualche candela per un ambiance sofisticata.

 

5. Decorazioni

A proposito di decorazioni entra in gioco la questione budget citata all’inizio. Di sicuro il tuo cortile sarà già bellissimo, ma se dai una festa potrebbe essere ancora più bello se vestito per l’occasione con qualche addobbo floreale o candele decorative. Non devi fare cose esagerate, ma aggiungi qualcosa qua e là per asicurarti che abbia l’aspetto di una festa.

 

Vedrai, questi consigli ti aiuteranno a preparare i tuoi spazi outdoor in modo da offrire una delle migliori feste dell’estate che faranno parlare a lungo amici e famigiari. Fateci sapere com’è andata!

A proposito di Elisa E.

Vedi anche;

casette in legno a bordo piscina

Casette in legno: vantaggi, permessi e tante idee per utilizzarle a bordo piscina

Oggi ci allontaniamo un attimo da vasche e piscine ma non andiamo lontano, vi parliamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *