I 7 migliori robot per piscine interrate [aggiornato 2020]

Ti sei mai chiesto quali sono i migliori robot per piscine interrate? Stai pensando di acquistarne uno ma sei incerto sul modello migliore per te? Oggi vogliamo proporti una selezione dei 7 migliori pulitori in circolazione! Le valutazioni sono state effettuate in base alla nostra esperienza d’uso e alla consulenza dei nostri esperti ma se vuoi contribuire a questa classifica con le tue considerazione non esitare a lasciare un commento!

E ora passiamo alla top 7.

La classifica dei migliori robot per piscine interrate

Robot per Piscina Tiger Shark

7. Tiger Shark – Hayward

Iniziamo questa classifica con un robot economico ed affidabile. Il Tiger Shark di Hayward è un pulitore robusto ed efficiente, ideale anche per piscine di grandi dimensioni, grazie al suo cavo da 16 metri.

Al contrario di altri modelli della linea Tiger Sahrk offre un solo ciclo di pulizia da 4 ore (durante le quali tratterà fondo, pareti e linea di galleggiamento), in modo da rendere il suo utilizzo semplice e immediato. Le spazzole in PVA, combinate con  la potente turbina posta sul fondo, garantisce una pulizia ottimale.

Il filtro è costituito da pannelli filtranti, comodi da estrarre e pulire.

Scopri il Tiger Shark

 

tiger shark xl qc

6. TigerShark XL-QC – Hayward

Il TigerShark XL-QC è un prodotto recentissimo di Hayward, evoluzione dello storico TigerShark QC venduto in decine di migliaia di esemplari in tutto il mondo nel corso degli anni. Le sue caratteristiche principali sono la semplicità d’utilizzo, il sistema Quick Clean che garantisce una pulizia completa in meno di 2 ore e la potenza di aspirazione.

È dotato di cartuccia filtro rigida e spazzole kanebo. Un altro punto a favore è anche la leggerezza, che lo rende estremamente maneggevole per chiunque. I cicli di pulizia sono programmabili da 1,5 a 4 ore se si vuole una pulizia molto approfondita. Si consiglia di utilizzarlo per piscine fino a 15 metri di lunghezza.

Si tratta di un prodotto nuovo ma affidabile e con un rapporto qualità/prezzo difficilmente battibile, grazie anche alla produzione di una marca storica come Hayward.

Scopri il TigerShark XL QC

5. Robot serie R di Astralpool

I robot della serie R di Astralpool sono particolarmente adatti a piscine interrate di 10-15 metri di lunghezza, affidabili e semplici da utilizzare. Propongono una linea piuttosto moderna e caratteristiche interessanti come il contenitore filtrante rigido con coperchio trasparente (da cui è possibile accedere comodamente dall’alto), la trazione a 4 ruote (con marcia avanti e indietro) e le spazzole in PVC per affrontare qualunque superficie.

Grazie allo spostamento pre programmato gli R sono completamente autonomi nei movimenti, completando un ciclo di pulizia in 1,5 ore.

In conclusione si tratta di una linea di robot affidabile e maneggevole, dal prezzo molto competitivo.

Scopri tutta la linea

 

4. Dolphin COSMOS 30 – Dolphin Maytronics

Il COSMOS 30, a marchio Dolphin Maytronics si posiziona nella fascia medio-alta dei robot piscina residenziali.
Superiore rispetto ad altri apparecchi, è dotato di robuste spazzole in PVC che riescono ad effettuare una pulizia molto efficace anche negli angoli più difficili. Questo robot offre abilità di filtraggio avanzate: il suo filtro a sacco ha doppia porosità e riesce a trattenere sporco, detriti e particelle di polvere fino a 50 micron, con l’unico svantaggio dell’estrazione dal basso. D’altra parte questa alta capacità filtrante ti farà risparmiare sull’utilizzo dei prodotti chimici per una scelta sostenibile anche a livello ambientale.

Il doppio motore e il sistema di scansione intelligente della vasca (Clever Clean) garantiscono una migliore manovrabilità del robot che offre due cicli di pulizia (1 ora e 3 ore) automatici, selezionabili tramite telecomando.

Il COSMOS 30 è accessoriato con manico galleggiante, che consente di inserire in acqua il robot senza alcuna difficoltà. Ha anche il carrello incluso, comodo per un trasporto veloce senza dover sollevare pesi.

Scopri il COSMOS 30

 

 

3. SF50 – Dolphin Maytronics

Il Dolphin SF50 è il pulitore Maytronics caratterizzato da solidità ed affidabilità. È certamente uno dei migliori robot per piscine di fascia media, con funzionalità abbastanza avanzate, come giroscopio e Clever Clean. Il robot è dotato di doppio motore di trazione, accesso semplice dall’alto e scansione intelligente della vasca. Senza strafare, ma puntando su affidabilità e solidità, è uno dei prodotti che offrono più garanzie nel tempo.

Il Dolphin SF50 è adatto ad una piscina residenziale fino a 15 metri, per pulizia sia di fondo che di pareti.

Scopri l’SF50

 

Robot piscina Zodiac OV 530

2. Vortex OV5300 SW – Zodiac

Il nuovo OV3500 SW è il top di gamma della linea Vortex. È dotato di swivel (SW) e 3 motori che rendono questo robot un pulitore completo e performante. Non ha comando remoto, ma non ne sentirai la mancanza, in quanto svolge il suo lavoro in piena autonomia.

L’OV 5300 offre l’aspirazione ciclonica brevettata Zodiac e 4 ruote motrici che gli danno grande stabilità e gli facilitano il superamento degli ostacoli, come la scala romana. È dotato di innovative spazzole Contact+ che garantiscono una pulizia profonda su tutti i rivestimenti.
Propone 2 cicli completi di pulizia da 1,5 o 2,5 ore, adattando la pulizia con un microprocessore che lo rende idoneo anche a pulire superfici notevoli. La potenza d’aspirazione è stata ancora aumentata (del 30%) e lo scarico dell’acqua in uscita facilitato.

Scopri il robot OV5300 SW

 

1. Hurricane H7 Duo – Astralpool

Il robot per piscine Hurricane 7 Duo è la punta di diamante della produzione di Astralpool e il re di questa calssifica. I motivi sono chiari: il modello unisce grande affidabilità a tutte le caratteristiche che un moderno robot piscina dovrebbe avere.
Innanzitutto è fornito di 2 motori di trazione, cosa che si nota anche esteriormente dalle spazzole frontali separate e, durante l’utilizzo, per l’ottima e flessibile motricità. La tecnologia giroscopica Gyro gli permette di evitare gli ostacoli in vasca con movimenti laterali.

La filtrazione ha una nuova struttura 3D, che cattura meglio la sporcizia e si estrae facilmente dall’alto. È altresì possibile regolare gli ugelli d’aspirazione in base alla sporcizia prevalente in piscina, più sottile o più grossolana, per ottimizzare l’aspirazione. Il robot è dotato di sistema di programmazione avanzato, gestibile dal trasformatore, e di controllo remoto di direzione attraverso un comodo telecomando. Come ultimo plus, le spazzole in PVA sono universali, cioè adatte ad ogni superficie.

In conslusione, Hurricane H7 Duo è un robot che consigliamo caldamente e che riteniamo veramente al top per funzionalità ed affidabilità.

Scopri l’H7 DUO

Questo articolo vi ha offerto un’utile panoramica sui migliori robot per piscine in commercio, i più venduti e i più consigliati da chi di automazione della pulizia se ne intende. Non si tratta di una panoramica completa su tutti i prodotti ma molto probabilmente il robot che fa al caso della vostra piscina interrata è tra questi!

Se non fosse così, contattateci pure e vi offriremo una consulenza, offrendovi il robot più adatto alla vostra piscina!

A proposito di Simone C.

Autore di Blogpiscine.com esperto di sistemi di pulizia e robot per piscina.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo delle piscine?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi anche;

Semplifica la pulizia della piscina con i nuovi robot NET di Aquabot

La costante ricerca scientifica e l’impegno per incorporare le più avanzate innovazioni tecnologiche hanno portato …

2 commenti

  1. Salve. Ho una piscina con diversi livelli, con pareti verticali tra l’uno e l’altro, tra i quali il meno profondo ha solo 20cm d’acqua. Il mio attuale robot lì non arriva. Tra quelli presenti nell’articolo, qualcuno lo farebbe? Grazie, Marco

    • Buonasera Marco. Nessun robot pulisce a profondità di 20 cm. Anzi, tutti i robot elencati hanno un sensore spiaggia che li fa arretrare appena il livello dell’acqua cala sotto i 35-40 cm, questo per evitare di incamerare aria che potrebbe provocare malfunzionamenti.
      I 20-30 cm di acqua vanno sempre puliti manualmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *