Tag Archives: sicurezza

I pro e contro delle coperture filtranti per piscina

Le coperture filtranti per piscina sono un’ottima soluzione che combina diversi vantaggi in un unico telo. Prima di tutto è un tipo di copertura che previene completamente, per sua composizione, la formazione di pozze sulla superficie. Quindi non avrai bisogno di uno strumento in più per risolvere questo problema così comune nei teli impermeabili. Seconda cosa, non meno importante, oltre a proteggere la tua piscina funge anche da copertura di sicurezza. Coperture filtranti per piscina: dettagli, pro e contro Le coperture filtranti sono generalmente composte da una resistente rete a maglie fini che protegge la piscina dallo sporco più grossolano, …

Continua a leggere

Cani in piscina: rischi, sicurezza e igiene per te e gli amici a quattro zampe

Quando si parla di cani in piscina ci sono due lati della medaglia da considerare. Da un lato devi pensare alla sicurezza del tuo animale: può nuotare in acqua clorata? Che rischi corre nell’introdurlo in piscina? Dall’altro lato c’è da pensare all’igiene e alla sicurezza dell’acqua per tutti i bagnanti (umani e animali) che usano la piscina. Affrontiamo quindi l’argomento da entrambi i punti di vista. Rischi e sicurezza per il tuo cane Pastiglie di cloro: tenere fuori portata Il rischio più grande per gli animali è relativo a come viene gestito il cloro nella sua forma concentrata prima di …

Continua a leggere

Copertura a tapparella OPEN AERO: sicurezza e tecnologia per la tua piscina

copertura a tapparella open aero

Come forse saprai negli ultimi anni anche il mondo della piscine si sta avvicinando sempre di più a quello della tecnologia. L’automatizzazione è il concetto chiave che guida le aziende ad innovare e proporre nuovi prodotti per rendere più semplice la gestione della piscina. Da parte nostra siamo sempre felici di presentarti interessanti novità che incontrano una tecnologia alla portata di tutti. È questo il caso di OPEN AERO, una copertura a tapparella che risulta essere il perfetto connubio tra sicurezza e tech. Copertura a tapparella OPEN AERO Le coperture a tapparella non sono certo una novità, ne abbiamo già …

Continua a leggere

Dove scaricare l’acqua della piscina: norme e soluzioni

scaricare l'acqua della piscina

Nella gestione dell’impianto piscina lo scarico dell’acqua clorata è un’operazione da svolgere periodicamente. Per esempio quando si effettua il controlavaggio dei filtri, oppure può capitare di dover svuotare completamente la piscina: sostituzioni di componenti guaste, cambio di liner, pulizie straordinarie o semplicemente situazioni irrecuperabili causa di errori nel trattamento dell’acqua possono richiedere uno svuotamento. Specifichiamo che per le piscine pubbliche un certo numero di ricambi d’acqua sono obbligatori e regolati da normativa. Le normative In Italia, come tutela contro l’inquinamento, lo scarico delle acque è regolato dalla Legge n. 319 del 1976 “Norme per la tutela delle acque dall’inquinamento” (meglio …

Continua a leggere

UNI 11718 sulle coperture per piscina: di cosa tratta la nuova normativa

normativa UNI 11718 coperture piscina

Oggi continuiamo ad esaminare le ultime regolamentazioni sul mondo della piscina prendendo in esame la normativa recentemente pubblicata sulle coperture. Fino a qualche mese fa, per conoscere le caratteristiche delle coperture per piscina potevamo prendere spunto solo dalla norma francese del 2003: AFNOR NF P 90-308 ma da giugno 2018 anche in Italia è disponibile una normativa, l’UNI 11718, che fornisce una classificazione delle coperture, definendone i requisiti prestazionali ed i relativi metodi di prova per i produttori. Queste informazioni possono tornare molto utili per capire se la copertura di cui disponi, o che intendi acquistare, risponde effettivamente alle tue …

Continua a leggere

Come smaltire i contenitori dei prodotti chimici per piscina usati o scaduti

smaltire i contenitori dei prodotti chimici

Ormai tutti sanno che il trattamento dell’acqua è una fase fondamentale della manutenzione della piscina e imparare ad eseguirla correttamente è molto importante. Molti di voi ci stanno però chiedendo: come vanno smaltiti i contenitori dei prodotti necessari al trattamento dell’acqua una volta terminati? Molti, non sapendo se possono riciclarli, li gettano come un comune rifiuto indifferenziato, altri, non sapendo se si tratti di rifiuti speciali o meno si limitano a staccare l’etichetta dalle confezioni per evitarne il riconoscimento e a trattarli come normali flaconi vuoti. Ma qual è il modo più corretto di smaltire i contenitori dei prodotti chimici …

Continua a leggere