Come scegliere e utilizzare i prodotti chimici per la depurazione della piscina

depurare con i prodotti chimici

L’acqua della piscina necessita di cure adeguate per mantenersi pulita e limpida, poichè per sua stessa natura tende a deteriorarsi.
Un impianto di filtrazione non basta da solo a combattere i batteri, l’acqua deve essere curata costantemente anche con i corretti prodotti chimici per la depurazione.

Da dove iniziare?

a seconda della dimensione della tua piscina individuane la capacità d’acqua:

Piscina Rettangolare

lunghezza x larghezza x profondità

Piscin Tonda

raggio x raggio x 3.14 x profondità

Piscina Ovale

lunghezza max x larghezza max x profondità

1 mc (metro cubo) = 1000 litri d’acqua.

Quali prodotti utilizzare e come:

Il cloro

  • elimina i batteri, i germi e i funghi e rallenta la formazione di alghe
  • disponibile in grani (super-clorazione) e in pastiglie (mantenimento)
  • utilizzarlo di sera per permettergli di agire durante la notte
  • la quantità necessaria è direttamente proporzionale alla temperatura dell’ambiente e il numero dei bagnanti presenti
  • inserire la quantità da utilizzare nell’apposito diffusore o in mancanza di esso prescioglierlo in un secchio d’acqua e poi versarlo in piscina
  • mantenere il valore di cloro residuo tra 0.7 e 1.2 mg per litro.

Alghicida

  • integra e completa l’azione battericida del cloro, arrestando la proliferazione di microalghe che rendono verde e odorante l’acqua e le pareti e il fondo della piscina viscidi.

La superclorazione

Dosaggio consigliato: Dicloro in grani 20 gr x 1000 litri; Alghicida 40 gr x 1000 litri.
(usare i prodotti separatamente ad intervalli di almeno 12 ore l’uno dall’altro)

trattamento d’urto da utilizzare quando:

  • la temperatura dell’aria è molto elevata
  • è piovuto abbondantemente in mancanza dell’apposita copertura
  • vi è stata una grande affluenza di bagnanti
  • si vuole entrare in acqua dopo un lungo periodo di inutilizzo
  • vi è una massiccia presenza di alghe

acqua della piscina pulita

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo delle piscine?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi anche;

vermi in piscina

Vermi in piscina: come liberarsene in 4 mosse

Non c’è nulla di più disgustoso di tuffarsi in piscina e trovare dei vermetti strisciare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *