Installare una piscina fuori terra, quali competenze occorrono?

 

Piscine fuori terra

 

Spesso, gran parte dei dubbi sulle piscine fuori terra riguarda la fase di montaggio. Sono in molti, infatti a credere che per poter eseguire  efficacemente da sé l’installazione di questi prodotti occorrano competenze specifiche o grande abilità manuale. Niente di più sbagliato! I modelli più recenti di piscine fuori terra hanno dalla loro il vantaggio di essere state ideate proprio tenendo conto del fatto che l’utente finale, che potrebbe montarle “fai-da-te”, non è un tecnico esperto ma una persona qualunque.

Per montare completamente un prodotto di questo tipo è sufficiente di solito essere in due o tre persone e avere tra i 30 e i 90 minuti a disposizione. La prima cosa da fare è assicurarsi che il terreno su cui si sta per installare il prodotto sia ben livellato e liberarlo da pietre, radici e tutto quello che può minare l’integrità del rivestimento PVC. Dopo di ciò, bisogna semplicemente seguire i passaggi riportati nelle istruzioni, spesso correlati da figure esplicative, e senza grossa difficoltà la piscina è montata. La parte più lunga delle operazioni è invece il riempimento, che però non comporta difficoltà di sorta e la cui velocità varia molto da modello a modello e dipende soprattutto dalla quantità d’acqua che è in grado di erogare il rubinetto utilizzato.

A proposito di Staff BlogPiscine

Redattore di blogpiscine.com, felice di rispondere alle vostre richieste e dubbi sul mondo delle piscine.

Vuoi ricevere in anteprima le novità sul mondo delle piscine?
Allora lascia il tuo indirizzo email qui sotto:

Vedi anche;

Piscine gonfiabili fuori terra: cosa sapere prima di aquistarle

Stai valutando l’acquisto di una piscina gonfiabile per quest’estate, magari per lasciar divertire i più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *